GIORNATA DEL RICORDO
10 febbraio - Beato Francesco Bonifacio
In Italia questa giornata è stata istituita per conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra (1943-1945), e della più complessa vicenda del confine orientale».
In questo contesto storico si colloca la morte "in odium fidei" del Beato Francesco Bonifacio, non c'è nessuna certezza che sia stato buttato in una foiba; anzi, ci sono ben altre ipotesi, forse maggiormente valide. i suoi resti non sono mai stati ritrovati.